• Simple Item 11
  • Simple Item 10
  • Simple Item 9
  • Simple Item 7
  • Simple Item 8
  • Simple Item 5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

Sea Shepherd lancia Operazione Jodari con la Tanzania, con i primi tre arresti.

opjodari tanzania 118Dopo 20 giorni di pattugliamenti che hanno portato all'arresto di tre navi per reati di pesca, la nave di Sea Shepherd, la M/Y Ocean Warrior, è arrivata a Dar es Salaam per lanciare ufficialmente l'Operazione Jodari, una campagna in collaborazione con il governo della Repubblica Unita di Tanzania, per combattere la pesca illegale,non riportata e non regolamentata (INN), nella zona occidentale dell'Oceano Indiano.

Leggi tutto...

La Liberia arresta bracconieri high-tech per pesca illegale e tentata corruzione

runner11818 gennaio 2018:  Il 15 gennaio il peschereccio battente bandiera ghanese Panofi Fore Runner è stato posto in stato di arresto dalla Guardia Costiera Liberiana, con l'assistenza dell'equipaggio di Sea Shepherd, in acque territoriali della Liberia, Stato dell'Africa occidentale. Il peschereccio con reti da circuizione è stato fermato con a bordo nove FAD ( fish aggregation devices - dispositivi di concentrazione del pesce, nota di traduzione) mentre era intento a pescare in acque territoriali liberiane privo di licenza di pesca liberiana.

Leggi tutto...

News / Commenti

  • La risposta di Sea Shepherd al funzionario di Timor Est che è a favore dello sterminio degli squali
  • La Lotteria Nazionale Olandese dei Codici Postali prolunga la collaborazione con Sea Shepherd
  • Con un piccolo aiuto dei miei amici
  • Quando il fulmine colpisce due volte
  • La lotta è lungi dall’essere finita - Del Capitano Wyanda Lublink
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok