• Simple Item 11
  • Simple Item 8
  • Simple Item 7
  • Simple Item 10
  • Simple Item 5
  • Simple Item 9
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

La vergogna della Danimarca: i membri dell'equipaggio di Sea Shepherd compaiono davanti a un tribunale danese

gericht1La vergogna della Danimarca: i membri dell'equipaggio di Sea Shepherd compaiono davanti a un tribunale danese mentre la protesta contro il sostegno della Danimarca al massacro dei globicefali continua.
La leader del Team di terra di Sea Shepherd, Rosie Kunneke, cittadina sudafricana, e i suoi compagni di equipaggio Christophe Bondue, cittadino belga, Xavier Figarella, cittadino della Corsica (Francia), Marianna Baldo, cittadina italiana, e Kevin Schiltz delLussemburgo,compariranno stamani davanti al tribunale di Tórshavn per rispondere dell’accusa di aver violato la Legge che regola la Caccia ai Globicefali* nelle Isole Faroe. I cinque membri dell'equipaggio di Sea Shepherd sono stati arrestati il 23 luglio mentre più di 250 globicefali venivano massacrati sulle spiagge delle uccisioni di Bøur e Tórshavn, nel corso della caccia feringia conosciuta come grindadráp, nel corso della quale i cetacei sono costretti a spiaggiarsi.

Leggi tutto...

Un video scioccante mostra il massacro di Globicefali nelle Isole Faroe

news 150724 1 SS OSG Grind 018 1000wTre volontari di Sea Shepherd arrestati, altri due sotto custodia. Altri ancora rischiano di essere accusati per aver tentato di salvare i cetacei

Ieri circa duecentocinquanta Globicefali sono stati massacrati sulle spiagge assassine delle Isole Faroe, protettorato della Danimarca. Le stragi, conosciute con il tradizionale termine feringio di 'grindadráp,' hanno avuto luogo durante due battute di caccia distinte avvenute sulle spiagge assassine di Bøur e Tórshavn. Si tratta del giorno più sanguinoso di questa stagione di caccia nell’arcipelago.Tre membri dell'equipaggio di Sea Shepherd provenienti dal Sud Africa, Belgio e Lussemburgo sono stati arrestati e altri due, un italiana e un francese, sono detenuti dalla polizia per aver difeso i cetacei minacciati dal massacro.

Leggi tutto...

I due volontari di nazionalità americana e tedesca rischiano fino a due anni di reclusione nelle Isole Faroe qualora siano giudicati colpevoli di aver difeso i cetacei

tom2207151Susan Larsen, di San Francisco negli Stati Uniti, e Tom Strerath di Brema in Germania, rischiano fino a due anni di reclusione qualora siano dichiarati colpevoli di aver violato la legge feringia che regola la caccia ai Globicefali. 

I volontari di Sea Shepherd sono stati arrestati lunedì mattina a seguito di un tentativo di grindadráp (l’infame caccia dei cetacei perpetrata nelle Isole Faroe) avvenuto a nord di Klaksvik, nel nord-est dell'arcipelago.

Leggi tutto...

News / Commenti

  • La risposta di Sea Shepherd al funzionario di Timor Est che è a favore dello sterminio degli squali
  • La Lotteria Nazionale Olandese dei Codici Postali prolunga la collaborazione con Sea Shepherd
  • Con un piccolo aiuto dei miei amici
  • Quando il fulmine colpisce due volte
  • La lotta è lungi dall’essere finita - Del Capitano Wyanda Lublink
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok