• Simple Item 5
  • Simple Item 9
  • Simple Item 10
  • Simple Item 11
  • Simple Item 8
  • Simple Item 7
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

anderson971516 luglio 2015

L'attrice Pamela Anderson, nota in tutto il mondo, ha inviato una richiesta personale al Presidente russo Vladimir Putin, dove lo prega di far sì che la Russia adotti misure per impedire il passaggio della nave cargo WINTER BAY, registrata presso la federazione di Saint Kitt e Nevis, attraverso il Passaggio a Nordest nel suo viaggio verso il Giappone.

La WINTER BAY ha a bordo più di 1.700 tonnellate di carne di balenottera comune, specie a rischio di estinzione. La carne proviene dall'Islanda.

Poiché tale cargo è illegale e costituisce una violazione della Convenzione di Washington, la spedizione islandese non poteva essere inviata attraverso il Canale di Panama o quello di Suez e la nave non poteva fare scalo in alcun porto europeo, nordamericano, sudamericano o africano.

Il Presidente Putin ha il potere di rimandare la carne di balena in Islanda rifiutando il passaggio di questo cargo illegale in acque russe.

La WINTER BAY è stata scoperta e documentata la scorsa settimana a Tromsø, in Norvegia, dalla nave di Sea Shepherd SAM SIMON. I contrabbandieri aspettavano lì che il passaggio a Nord Est divenisse transitabile.

Ancora una volta l'Islanda ha ignorato le leggi internazionali in materia di conservazione ambientale e ha violato la Convenzione di Washington uccidendo balenottere comuni inviando la carne illegalmente reperita in Giappone.

Sea Shepherd Conservation Society sostiene gli sforzi di Pamela Anderson e della Pamela Anderson Foundation nell'opporsi a questo commercio illegale di balene a rischio di estinzione. “Pamela Anderson si è costruita una reputazione quale paladina influente e potente per gli animali e per l'ambiente" ha dichiarato il Fondatore di Sea Shepherd, il Capitano Paul Watson. “Il suo nome è ben noto in tutto il mondo, inclusa la Russia, e Pamela comprende molto bene il fatto che le celebrità hanno il potere di farsi udire dai potenti con messaggi importanti che, altrimenti, non sarebbero uditi".

La WINTER BAY è ancora attraccata a Tromsø, in Norvegia, in attesa del permesso da parte della Russia di transitare attraverso l'Oceano Artico per raggiungere il Giappone.

Il presidente Putin ha l'opportunità di dimostrare che la Russia è pronta a far rispettare le leggi che vietano il commercio di specie a rischio di estinzione.

Sea Shepherd Conservation Society si unisce a Pamela Anderson nel chiedere rispettosamente che il Presidente Putin impedisca ai contrabbandieri di carne di balena di entrare in acque territoriali russe.

Qui sotto trovate il testo della lettera inviata da Pamela Anderson al Presidente Putin, da lei scritta in lingua inglese:

"5 luglio 2015 Stimato Vladimir Vladimirovich, ritengo che sia io, sia Lei condividiamo l'amore per gli animali e un profondo rispetto per la natura. Per tale ragione desidererei avanzare a Lei una richiesta personale, per conto delle balenottere comuni, che sono a rischio di estinzione. In questo momento c'è una nave a Tromso [sic], in Norvegia, chiamata Winter Bay. Essa ha a bordo un cargo di 1.700 tonnellate di carne di balenottera comune. Queste balene sono state uccise illegalmente, in violazione della moratoria della Commissione Internazionale per la Caccia alla Balena in materia di baleneria commerciale. È inoltre illegale uccidere le balenottere comuni ed essere coinvolti nel commercio di specie in via di estinzione. La Winter Bay non ha potuto transitare attraverso il Canale di Suez o quello di Panama, o transitare per l'Europa o l'Africa per il timore di essere fermata dalle autorità competenti. La Winter Bay intende procedere attraverso acque russe con l'assistenza di rompighiaccio russi, al fine di consegnare al Giappone questo carico illegale. Presidente Putin, Lei può fermare questo transito illegale proibendo a questa nave di trasportare un carico di carne di balenottera comune, specie in via di estinzione, attraverso acque russe, nel loro tentativo di raggiungere il Giappone. Desidererei chiederle rispettosamente di considerare la possibilità di indagare su questa spedizione e di fare quanto in Suo potere per prevenire che essa raggiunga il Giappone come cargo illegale. La Sua decisione potrebbe porre fine all'inutile massacro delle balene in via di estinzione, perpetrato dall'Islanda. Grazie, Signor Presidente, della considerazione che riserverà alla mia richiesta.

Cordialmente,

Pamela Anderson"

Articolo originale: http://www.seashepherd.org/…/pamela-anderson-asks-putin-to-…




I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok