• Simple Item 11
  • Simple Item 9
  • Simple Item 7
  • Simple Item 10
  • Simple Item 8
  • Simple Item 5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

18 giugno 2015 

Ieri, alle 10:30 circa ora locale, il trimarano veloce di Sea Shepherd battente bandiera australiana, Brigitte Bardot, è arrivato a Sund, nel porto di Tórshavn nelle Isole Faroe, per unirsi alla campagna 2015 in difesa dei globicefali dell'Organizzazione, Operazione Sleppid Grindini.

ankunftbb1La Brigitte Bardot è stata accolta da nove agenti di polizia feringi, i quali però non sono saliti a bordo. La nave e l'equipaggio hanno superato il controllo doganale senza problemi.

L'equipaggio della Brigitte Bardot lavorerà a fianco del team di terra di Sea Shepherd e dei suoi leader, la sudafricana Rosie Kunneke e l’attore scozzese Ross McCall, giunto nell'arcipelago a inizio settimana.

Il Capitano della Brigitte Bardot, l’olandese Wyanda Lublink, ha dichiarato: "Io e il mio equipaggio siamo onorati di essere al fianco del nostro appassionato team di terra per difendere i globicefali. Siamo determinati a fare tutto ciò che è in nostro potere, entro i limiti della legge, per attirare l’attenzione internazionale su questo obsoleto e ingiustificabile massacro."

Da centinaia d'anni gli abitanti delle Isole Faroe accerchiano branchi di globicefali in migrazione in mare aperto e li spingono in acque basse, per poi massacrarli secondo una pratica denominata 'grindadráp' o 'grind'. 

Il massacro dei cetacei è illegale all'interno dell'Unione Europea (UE), di cui la Danimarca è Stato membro. Tuttavia, i cittadini danesi delle Isole Faroe rimangono stranamente esenti dal rispetto di questa legge.ankunftbb2

Nel 2014 la Danimarca ha collaborato attivamente con gli assassini feringi di cetacei quando la Marina Danese arrestò otto membri dell'equipaggio di Sea Shepherd e sequestrò tre piccoli motoscafi di Sea Shepherd per aver agito in difesa di un branco di globicefali minacciati da una grind.

All'inizio di questa settimana, durante la campagna elettorale per le prossime elezioni nazionali danesi, il Primo Ministro danese Helle Throning-Schmidt ha espresso il suo sostegno al massacro dei cetacei nelle Isole Faroe.

"C'è una grande incoerenza nella pretesa delle Isole Faroe di essere esenti dal rispetto del diritto comunitario ed essere allo stesso tempo garantite in questa pretesa dalla protezione della Danimarca, membro effettivo dell'Unione europea. Senza il denaro, le risorse e il sostegno politico della Danimarca alle Isole Faroe, la pratica della grind, che si beffa del diritto comunitario, non potrebbe in alcun modo continuare", ha detto il Capitano Alex Cornelissen, CEO di Sea Shepherd Global e leader della campagna Operazione Sleppid Grindini.

Operazione Sleppid Grindini è la sesta campagna di Sea Shepherd in difesa dei globicefali nelle Isole Faroe. Le navi di Sea Shepherd Sam Simon e Bob Barker, battenti bandiera olandese, si uniranno presto al resto degli equipaggi di Sea Shepherd e segneranno la più forte presenza dell'Organizzazione nel mare di quella zona fino ad oggi.

ankunftbb3ankunftbb4




I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok