• Simple Item 8
  • Simple Item 10
  • Simple Item 9
  • Simple Item 11
  • Simple Item 5
  • Simple Item 7
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

schiffe1Sea Shepherd Conservation Society si è assicurata due nuove navi che entrano a far parte della propria eco-Marina internazionale. 

A gennaio, Sea Shepherd USA ha acquistato due pattugliatori recentemente dismessi dalla Guardia Costiera Statunitense: la USCG Block Island e la USCG Pea Island. Ambedue sono pattugliatori veloci della lunghezza di 33,580 metri, appartenenti alla classe Island. 

Le due navi, ora ribattezzate Jules Verne e Farley Mowat, acquistate a Baltimora, sono ormeggiate a Key West, in Florida.

Sea Shepherd USA ha attualmente tre navi operative, in aggiunta ai due pattugliatori veloci di recente acquisto c'è il veliero Martin Sheen, che in questo momento si sta occupando delle ultime fasi della propria partecipazione a Operazione Milagro, il cui obiettivo è proteggere la vaquita, a rischio di estinzione, nel Mar di Cortez nel Messico.

La nuova Farley Mowat prende il posto della prima nave di Sea Shepherd che portava questo nome: acquistata nel 1997 e dismessa nel 2008. La nuova imbarcazione è stata acquistata grazie a un lascito a favore di Sea Shepherd da Farley Mowat, scrittore canadese, amico da lungo tempo di Sea Shepherd e presidente di Sea Shepherd International. Farley Mowat è venuto a mancare nel maggio dello scorso anno.

La Jules Verne ha ricevuto il proprio nome in onore dello scrittore francese che ha dato al mondo la storia ispiratrice del Capitano Nemo. La Jules Verne è stata parzialmente finanziata dalla fondazione “Peace, Love & Happiness Foundation”, del sostenitore di Sea Shepherd John Paul DeJoria.

Nel 1990, Sea Shepherd acquistò dalla Guardia Costiera statunitense un pattugliatore di classe Cape, della lunghezza di 28,956 metri. A tale imbarcazione fu dato il nome di Edward Abbey. Nel 1999, alla Edward Abbey fu dato il nuovo nome di Sirenian e Sea Shepherd donò l'imbarcazione come pattugliatore permanente alla Riserva Marina del Parco Nazionale delle Galapagos.

“Queste due navi, la Farley Mowat e la Jules Verne, danno a Sea Shepherd USA una combinazione di velocità e possibilità di intervento a lungo raggio” ha dichiarato il fondatore di Sea Shepherd, il Capitano Paul Watson. “Abbiamo già offerto l'assistenza della Jules Verne ai ranger della Riserva Marina del Parco Nazionale di Cocos Island. Essa permetterebbe di intervenire contro i bracconieri a 300 miglia al largo della cosa pacifica del Costa Rica. La Farley Mowat è stata offerta al fine di pattugliare il Mar di Cortez in accordo con il governo del Messico, per proteggere la vaquita, a rischio di estinzione”.

Sea Shepherd possiede una flotta di navi da 37 anni, dal 1978. Complessivamente, i colori di Sea Shepherd hanno sventolato sul 15 navi nel corso di campagne in tutti gli Oceani del mondo: dall'artico all'Antartico e nelle acque al largo di tutti e sei i continenti. In tale arco di tempo, più di 5.000 persone hanno prestato servizio come volontari a bordo delle navi di Sea Shepherd.

Sea Shepherd Global, che ha sede ad Amsterdam, gestisce le operazioni delle navi Steve Irwin, Bob Barker, Brigitte Bardot e Jairo Mora Sandoval. Una sesta nave, ancora priva di nome, è attualmente in costruzione e sarà varata nel settembre del 2016.

La storia delle navi di Sea Shepherd:
1. Sea Shepherd: 1978-1979 (Bandiera del Regno Unito) (Dismessa)
2. Sea Shepherd II: 1980-1992 (Bandiera del Regno Unito) (Dismessa)
3. Divine Wind: 1987-1988 (Bandiera di Panama) (Venduta)
4. Edward Abbey/Sirenian: 1990-2005 (Bandiera degli USA/Canada) (Donata all’Ecuador)
5. Cleveland Amory: 1993-1994 (Bandiera del Canada) (Dismessa)
6. Whales Forever: 1994-1996 (Bandiera di St. Vincent) (Dismessa)
7. Ocean Warrior/Farley Mowat: 1997-2008 (Bandiera del Canada) (Dismessa)
8. Robert Hunter/Steve Irwin: 2006-tuttora in servizio (Bandiera del Regno Unito/Paesi Bassi )
9. Brigitte Bardot: 2010-tuttora in servizio (Bandiera dell'Australia)
10. Bob Barker: 2009-tuttora in servizio (Bandiera dei Paesi Bassi)
11. Sam Simon: 2012-tuttora in servizio (Bandiera dei Paesi Bassi)
12. Jairo Mora Sandoval: 2013-tuttora in servizio (Bandiera del Regno Unito)
13. Martin Sheen: 2013-tuttora in servizio (Bandiera degli USA)
14. Farley Mowat: 2015-tuttora in servizio(Bandiera degli USA)
15. Jules Verne: 2015-tuttora in servizio (Bandiera degli USA)

Sea Shepherd ha altresì una flotta di piccole imbarcazioni. Esse comprendono: 
1. Mike Galesi
2. B.S. Sheen
3. Loki
4. Thor
5. Clementine
6. Spitfire

Oltre a otto gommoni a chiglia rigida assegnati alle navi di dimensioni maggiori. 

Insieme a tutto questo, Sea Shepherd utilizza droni per attività di sorveglianza e documentazione.


schiffe3schiffe2





I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok