Il Consiglio di Amministrazione di Sea Shepherd Conservation Society prende tutte le decisioni strategiche a breve e a lungo termine. Gli amministratori svolgono questo ruolo senza ricevere nessuna retribuzione.

Farley Mowat

directors-farley-mowatPresidente Internazionale

L'autore Farley Mowat è il monumento vivente del Canada. L'ambientalista ed esperto di popoli indigeni ha scritto molti capolavori, tra cui Never Cry Wolf), A Whale per The Killing, e Sea of Slaughter.

Marnie Gaede

directors-manie-gaedePresidente

Marnie Gaede è una scrittrice, redattatrice, ed editrice di numerosi libri e articoli. Dal 1993 ha insegnato questioni ambientali all'Art Center College of Design di Pasadena, in California. Alla fine degli anni 1990 ha lavorato come Consigliere del Consiglio di Duke University Primate Center.

Marnie è impegnata con Sea Shepherd Conservation Society dal 1989 e ha lavorato a sostegno di numerose campagne e pubblicazioni. Ha ricoperto il ruolo come direttore per Sea Shepherd Conservation Society 2000-2002 ed è stata nostra consulente per 10. Marnie è attualmente nel consiglio delle Galapagos Preservation Society e Grizzly People. Dal 2000 ha fatto parte del consiglio e attualmente è Presidente del Fund for Wild Nature, un comitato di volontari che investe in organizzazioni all' avanguardia e in idee innovative per la conservazione che soddisfino le esigenze emergenti per la protezione della biodiversità e la natura selvaggia.

Robert Wintner (Snorkel Bob)

directors-robert-wintnerVice Presidente

Robert Wintner lavora da anni per proteggere le barriere coralline delle Hawaii. Ha condotto campagne legislative nel Hawaii State Capitol e nel Maui County. La sua campagna contro gli acquari ha portato a galla il saccheggio e la distruzione della barriera corallina ed ha dimostrato la triste realtà delle barierre coralline, che stanno diminuendo sempre di piu.

Robert Wintner e la Snorkel Bob Foundation erano membri cruciali di una coalizione formata per proteggere le isole nordoccidentali delle Hawaii le Papahanaumokuakea Marine Monument. Wintner è stato partecipe per la protezione della foca monaca, grazie anche a Robert sono state fatte delle leggi statali per proteggere la foca monaca hawaiana dagli abusi adottando sanzioni penali. La Bob Snorkel foundation ha firmato una controversia tramite Earthjustice, uno studio legale senza scopo di lucro, per fermare l'espandersi della pesca del pesce spada con palangari da parte della National Marine Fisheries Service nelle Hawaii. L'espansione avrebbe triplicato l'accidentale "impigliamento " di tartarughe aretta, carretta gigante e tartarughe embricata. Con l'aiuto di Earthjustice, Wintner ha sottoscritto personalmente una controversia contro lo stato delle Hawaii per il fallimento dello Stato di non aver valutato l'impatto ambientale prima del rilascio dei permessi per la raccolta di pesci per gli acquari. Questi permessi hanno legalmente autorizzato ogni collezionista a prendere qualsiasi pesce da qualsiasi barriera.

Noto nel settore del turismo Hawaiano ü famoso anche per il supporto contro il grano, Wintner ha anche prodotto un video sulla pesca con le reti da imbrocco, che si è rivelato efficace nel vietare l'utilizzo di reti da imbrocco a Maui. Attraverso la Snorkel Bob Foundation, Robert Wintner è stato uno degli avvocati principali per l'eliminazione ed il commercio degli acquari alle Hawaii e in tutto il mondo. Wintner è portavoce per mammiferi marini, tartarughe, scogliere e barriere coralline da molti decenni e promette di continuare. "E' un lungo cammino. Non abbiamo altra scelta che fare il prossimo passo ", dice Wintner.

Lani Blazier

directors-lani-blazierLani ha oltre 12 anni di esperienza nei media digitali e nell'ambito della tecnologia in una varietà di ruoli tra cui produttore televisivo, community manager e produttore di videogames. La sua esperienza professionale include aver lavorato con premiate aziende come la NCsoft in quanto produttore del gioco multiplayer online (MMO) , Aion. Nel 2011 è stata assunta da 343 Industries con sede a Kirkland, Washington come produttore creativo e lavora con il team interno Halo della Microsoft Game Studios.

Lani è da sempre una sostenitrice di Sea Shepherd e ha fatto parte dell' equipaggio di 3 importanti campagne di Sea Shepherd. Lani è molto contenta e onorata di essere stata invitata a far parte del Consiglio di Amministrazione. Lani ha quindi l'opportunità di combinare le sua profonda preoccupazione per gli oceani di tutto il mondo e la sua passione per la comunicazione e le comunità on-line. Lani è stata il membro dell'equipaggio più giovane ad aver servito su una nave di Sea Shepherd. Quando aveva 10 anni ha partecipato ad un viaggio da San Diego a Key West in Florida attraverso il Canale di Panama per proteggere i delfini dall'industria del tonno.

Sea Shepherd puo' usufruire della sua esperienza nei campi della comunicazione per collegare Sea Shepherd al movimento crescente giovanile, che è affascinato dalla strategia di Sea Shepherd dell' azione diretta. L'obiettivo di Lani è quello di continuare a creare la presenza online di Sea Shepherd attraverso i social media, i videogiochi, e l'interazione della comunità. Attualmente sta collaborando con i volontari nel Regno Unito per sviluppare un videogioco di Sea Shepherd.

Lani è stata una giocatrice accanita già da dolescente, guadagnandosi la sua posizione durante la prima Halflife femminile canadese: con la squadra Counter-Strike, un gioco d'azione tattico veloce. Recentemente ha lavorato con un team misto all'organizzazione con pieno successo dell'innaugurazione della GeekGirlCon 2011 a Seattle.

Oltre ad essere attratta dal mondo della Fantascenza, Lani ama tutte le attività acquatiche; per questo motivo durante il college ha fatto la bagnina. Lami è cresciuta sulla costa del Pacifico, dove ha trascorso il tempo libero a fare escursioni in montagna e a sciare. Tra i suoi impegni privati e professionale, Lani trova anche il tempo di fare volontariato per un'organizzazione di salvataggio animale che cercano per i cani abbandonati una dimora fissa.

Lani è la figlia del capitano Paul Watson.

Anthony Kiedis

Informazioni seguono

 

Bob Talbot

directors-bob-talbotBob Talbot è membro del comitato consultivo Sea Shepherd dal 1996 e come direttore continuerà a contribuire notevolmente all'impegno di Sea Shepherd per documentare le nostre campagne in alto mare per proteggere la fauna marina. Talbot si è unito a Sea Shepherd diverse volte nei viaggi sulla banchisa del Canada, l'ultima volta fu questa primavera, quando ha girato un filmato dove si vedono come i cacciatori uccidono brutalmente le foche. Per oltre venti anni le foto di Talbot delle balene e dei delfini hanno meravigliato persone in tutto il mondo.

Del suo lavoro ne ha fatto una causa personale, quella di promuovere il rispetto per gli animali e di combattere per proteggere il loro habitat. Le fotografie di Talbot sono state pubblicate in riviste come Audubon, Tempo, Storia Naturale, American Photographer, National Wildlife, Outdoor Fotografo, BBC Wildlife e National Geographic, così come in altre numerose pubblicazioni. Talbot che è anche cineasta, ha girato le sequenze della fauna selvatica per la serie della Warner Bros. Free Willy e della Universal Pictures FLIPPER. Ha diretto e fotografato il film IMAX® RidefilmTM, DOLPHINS - THE RIDE ed è stato regista e direttore della fotografia per le sequenze della Academy Award nomination film di MacGillivray Freeman IMAX®, DOLPHINS.

Ben Zuckerman

directors-ben-zuckermanConservazione

Dr. Benjamin Zuckerman è un professore di fisica e astronomia presso l'Università della California di Los Angeles. Ha co-pubblicato sei libri, tra cui "Extraterrestri, dove sono?" (Cambridge University Press 1995), "L'origine e l'evoluzione dell'Universo" (Jones & Bartlett 1996), e "La popolazione umana e la crisi ambientale" (Jones & Bartlett 1995).

L'interesse del dottor Zuckerman in altri pianeti non lo ha allontanato a preoccuparsi anche del nostro pianeta, è un membro del Consiglio di Amministrazione della Stabilizzazione per la Popolazione Californiana ed è stato nel Consiglio di Amministrazione del Sierra Club 2002-2005. Il dottor Zuckerman è membro del Guggenheim, ha ricevuto il Premio Bok dalla Harvard University, il Premio l'Helen B. Warner della American Astronomical Society, ed il Premio Muhlmann della Società Astronomica del Pacifico.






Cookies erleichtern die Bereitstellung unserer Dienste. Mit der Nutzung unserer Dienste erklären Sie sich damit einverstanden, dass wir Cookies verwenden.
Ok